Trombosi venosa profonda

Trombosi venosa profonda

In particolare la trombosi venosa profonda è la formazione di un coagulo del sangue

all’interno di una vena profonda, solitamente un arto inferiore ma a volte anche arto superiore.

le cui complicanze sono l’embolia polmonare e la sindrome post trombotica.

Trombosi venosa profonda

fattori di rischio

  • Interventi chirurgici specie di traumatologia ortopedica.
  • Traumi ( sopra tutto agli arti inferiori ).
  • Quindi sovra peso.
  • Successivamente predisposizione familiare.
  • Inoltre le neoplasie maligne.
  • Infine l’immobilizzazione prolungata.
  • Precedenti patologie trombotiche.
  • Assunzione della pillola anticoncezionale, e gravidanza.
  • Età avanzata.
  • Concludendo le vene varicose.

Trombosi venosa profonda

la prevenzione

In primo luogo la prevenzione della TVP si basa su mezzi contenitivi calze anti trombo e farmacologica.

  • Calze elastiche a compressione graduata.
  • Quindi compressione alternata pneumatica.
  • Successivamente la compressione esterna riduce la permanenza del sangue negli arti
  • aumentando la velocità del  flusso sanguigno che riduce il rischio della formazione di trombi.
  • Da ultimo ma non meno importante sollevare i piedi del letto ( no cuscini ) di circa cm. 15
  • favorisce il ritorno del sangue verso l’alto.
  • PER LA FARMACOLOGIA: si prevedono l’uso di farmaci che diminuiscono la capacità di
  • coagulazione del sangue, si ricorre in generale all’eparina ed anticoagulanti orali.

Trombosi venosa profonda

Cosa fare ???

In primo luogo indossare la calza graduate per almeno 1 – 2 anni.

Prima con una classe compressione CCL 3°  e passare poi alla CCl 2°

vanno tenute tutto il giorno infilandole al mattino prima di scendere

dal letto e tenute tutto il giorno.Col tempo l’elasticità tende a diminuire ed andrà sostituita.

Da un esperienza personale le calze con maggiore durata sono le  “JUZO “.

Non esporre per lunghi periodi le gambe al sole.

Ogni giorno andrebbe fatta della attività fisica dai 3 ai 5 Km. a piedi o 10 in bicicletta.

Ricordarsi di assumere le varie terapie prescritte dal medico anticoagulanti all’ora corretta.

Trombosi venosa profonda

http://www.ortopediapodavini.eu

http://www.juzo.it

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Trombosi venosa profonda”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Assistenza Clienti Ortopedia Podavini Tel 02.35.99.54.21 Ignora