La scapola e le sue patologie

La scapola, è presente nella parte anatomica del corpo umano della spalla ( posta tra arti superiori e tronco) , è un osso pari nell’organismo perchè ve ne sono due. La scapola ha la caratteristica forma piatta e triangolare ed è individuabile più precisamente come localizzazione anatomica all’altezza della colonna vertebrale in uno spazio compreso tra la seconda e la settima vertebra. La scapola è posta  sulla superficie dorsale del torace, è dotata di due facciate (anteriore e posteriore) dove troviamo la prima rivolta verso la gabbia toracica. Nella parte anteriore, la scapola presenta la fossa sottoscapolare che è una parte concava dove sono presenti delle creste trasversali che si intersecano con il muscolo sottoscapolare.

Patologie della scapola

Le tante funzioni della spalla, l’elevata mobilità della stessa e la funzione a supporto del corpo umano, fanno della scapola un osso soggetto a contrarre diverse patologie. Le patologie che possono caratterizzare il funzionamento della scapola possono essere di tipo degenerativo o di tipo infiammatorio, tra le quali citiamo:

 

Potrebbe interessarti anche l’articolo che parla dei raddrizza spalle ortopedici.